Warning Cookies are used on this site to provide the best user experience. If you continue, we assume that you agree to receive cookies from this site. OK

L’incastellamento nei Monti Lucretili

Dinamiche insediative e paesaggio rurale tra alto e basso medioevo

£60.00
Author:
Martina Bernardi
Publication Year:
2021
Language:
Italian
Paperback:
260 pages
ISBN:
9781407357508
BAR number:
S3027
+

Description

Il volume analizza l’origine, l’evoluzione e la fine dei castelli medievali nell’area dei Monti Lucretili, distretto territoriale collocato a Nord-Est di Roma, ponendosi al centro del dibattito sul fenomeno dell’incastellamento in Italia. I villaggi fortificati, ubicati ad alta quota e fondati a partire dal X-XI secolo nel Lazio, hanno fortemente modificato il paesaggio rurale intorno a Roma durante il medioevo. Questa ricerca tratta nel dettaglio tutti i castelli abbandonati dell’area campione, illustrando per ciascuno elementi strutturali, ipotesi ricostruttive e cronologie attraverso l’utilizzo di comprovati metodi. L’obiettivo scientifico dello studio è capire quali dinamiche insediative hanno originato la nascita e lo sviluppo del fenomeno dei castelli nei Monti Lucretili: come la popolazione delle campagne si sia adattata al nuovo sistema insediativo modificando le proprie abitudini e le cause che hanno determinato poi, negli ultimi secoli del medioevo, l’abbandono selettivo della maggior parte dei siti incastellati, segnando così la fine dell’incastellamento come modello di popolamento nel contesto rurale. 

This research focuses on the development of medieval castles in the area of the Monti Lucretili, a sub-region located to the North-East of Rome. The volume includes chapter abstracts in English.

AUTHOR
Martina Bernardi è Cultore della Materia in Archeologia Medievale e Archeologia Urbana di Roma presso l’Università degli Studi di Roma Tre. Ha ottenuto il titolo di dottore di ricerca con una tesi sul fenomeno dell’incastellamento. L’autore partecipa come supervisor a numerosi scavi e ricognizioni archeologiche, in contesti urbani e rurali, che mirano alla ricostruzione del paesaggio medievale.

Martina Bernardi is a subject expert on Medieval and Roman Urban Archaeology at the University of Roma Tre. She holds a PhD in Medieval Archaeology, awarded for her thesis on the incastellamento phenomenon.

REVIEWS
‘Il Lazio torna alla ribalta con questo libro. Dobbiamo salutare il volume di Martina Bernardi con grande interesse, e con molta gratitudine. Prima di tutto perché questa ricerca amplia il campione a nostra disposizione, dissodando il terreno di una nuova zona del Lazio finora mai indagata così in profondità. E l’autrice lo fa dando prova di grande versatilità, spaziando tra le fonti scritte (analizzate con rara acribia, anche relativamente alla documentazione inedita d’archivio) e quelle archeologiche.’ Professor Andrea Augenti, Università di Bologna

‘Abbiamo ora la possibilità di visualizzare la consistenza monumentale e l’organizzazione interna dei villaggi incastellati, fino a delinearne una tipologia, colmando quella che era fino ad ora l’assenza più vistosa nelle ricerche sul nostro territorio, in cui spesso sembra che gli autori non si ponessero quasi il problema di come fossero fatte le case in cui abitavano i personaggi citati nei documenti che riempivano le pagine dei loro libri, su quali strade camminassero, in quale paesaggio vivessero la loro vita.’ Professor Riccardo Santangeli Valenzani, Università di Roma Tre

Introduction (S3027_Bernardi_9781407357508_-_introduction.pdf, 955 Kb) [Download]

Table of Contents (S3027_Bernardi_9781407357508_ToC_PDF.pdf, 249 Kb) [Download]